Project Description

Ludovica Cesaroni è nata ad Ancona nel 1987. Dopo aver conseguito la maturità classica presso il Liceo Rinaldini della stessa città, si è iscritta alla facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Siena, conseguendo nel 2009 la laurea triennale con lode in Lettere Moderne, per proseguire poi i suoi studi di specializzazione a Siena nei campi letterario e filologico, dapprima con la laurea magistrale con lode in Filologia, Lingue e Letterature moderne nel 2012 e, successivamente, con il Dottorato in Filologia e Critica nel 2016, con una tesi sul mito e la mitologia nell’opera leopardiana.
La sua tesi di laurea magistrale riceve il premio speciale “Anna Leopardi”, patrocinato dal Centro Nazionale di Studi Leopardiani e ricevuto a Recanati in occasione delle celebrazioni leopardiane il 29 giugno 2015; nel medesimo anno è stata anche stata visiting research student presso University of Birmingham.
Il suo percorso si è poi arricchito con un’esperienza professionale della durata di 3 anni presso una redazione web nel settore medico-scientifico a Milano e prosegue attualmente in un’agenzia di comunicazione ad Osimo specializzata nel settore turistico.
Il lavoro su Dante e le Marche, prima pubblicazione scientifica della Dott.ssa Cesaroni, nasce dalle considerazioni e dagli studi da lei effettuati su divulgazioni di critici e studiosi che hanno indagato singole realtà marchigiane senza riunirle mai in un’opera che le comprendesse tutte.