Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

TerraeMotus di Fabio Orecchini (Premio Pagliarani 2018 per l’Innovazione) è un’opera di poesia installativa-performativa. Nata dallo scenario post-sismico dell’Aquila, si è formata in un processo di riscrittura continuo che ha dato voce-traccia a fratture, ricomposizioni, tessiture e sommovimenti. Si ridefinisce negli ambienti in cui si insedia e con tutte le persone che l’attraversano ed esperiscono.

Dettagli

Data:
1 Luglio
Ora:
18:00 - 20:00
Categoria Evento:

Organizzatore

Nie Wiem
Email:
lapuntadellalingua@niewiem.org
Sito web:
www.niewiem.org