Caricamento Eventi

Romano Palatroni, letterato periferico e dimenticato, tradusse Charles Baudelaire, Arthur Rimbaud e Paul Verlaine, con soluzioni tanto moderne quanto rare per chi come lui era tagliato fuori dai circuiti letterari. Il giornalista Antonio Prenna ha deciso di ridare vita ai “poètes maudits” di Palatroni per i tipi di Dakota Press.

Intervengono il giornalista e autore tv Antonio Prenna, il critico Linnio Accorroni e lo studioso Paolo Mazzocchini.

Letture a cura dell’attrice Rosetta Martellini.

Dettagli

Data:
7 Luglio
Ora:
17:00
Categoria Evento:

Organizzatore

Nie Wiem
Email:
lapuntadellalingua@niewiem.org
Sito web:
www.niewiem.org