Vai al contenuto
Tutti gli autori

Luciana Preden

Luciana Preden ha iniziato a pubblicare giochi di parole nel 1990 su invito di Giorgio Weiss; ha fatto parte di Riso Rosa – la prima rilevazione/ rivelazione della poesia comica femminile, ideata da Alessandra Berardi e Daniela Rossi – scrivendo per le due antologie nate da quel progetto: Ragazze, non fate versi! e Pink Ink (Zona editrice, 1999 e 2003). Ha pubblicato su Linus, Terra del Fuoco, Accattone e sul Venerdì di Repubblica, ospite di Giampaolo Dossena e poi della rubrica di Stefano Bartezzaghi “Lessico e Nuvole”. Attiva sulla scena della poesia performativa, si è fatta sentire fra Poetry Slam, festival di poesia e programmi radio (Radio3 Suite, Fahrenheit) recitando in teatro e televisione con il quartetto di poete comiche Le Passere Solitarie. Ha condotto laboratori di metrica e scrittura creativa per l’ARCI e per il programma Rai Uomo e Gentiluomo. Nel 2022 è tra i sette autori di Biancaneve e i settenari – Antologia di poesia giocosa a cura di Stefano Bartezzaghi (Bompiani). Suona benino la chitarra classica ed è componente dell’Orchestra Mandolinistica Romana. Studia ovunque, fa la bibliotecaria a Roma, è nata a Napoli d’estate.