Vai al contenuto
Tutti gli autori

Marco Sabbatini

Marco Sabbatini insegna Letteratura russa e Storia della cultura russa all’Università di Pisa. I suoi principali ambiti di ricerca riguardano i fenomeni della cultura indipendente nell’epoca sovietica, con particolare riferimento al Samizdat e all’underground letterario. Altri ambiti di indagine riguardano il dissenso, la letteratura di emigrazione, la diplomazia culturale e la traduzione poetica. Di recente ha pubblicato le monografie: Leningrado underground. Testi, poetiche, samizdat, (Write up, Roma 2020);
Viktor Nekrasov e l’Italia. Uno scrittore sovietico nel dibattito culturale degli anni Cinquanta. (Universitas Studiorum, Mantova 2018).

Co-dirige il progetto di ricerca e portale web “Voci libere in URSS” Letteratura, pensiero, arti indipendenti in Unione Sovietica e gli echi in Occidente (1953-1991) (Firenze University Press 2021).

Dirige la collana di Studi e ricerche sulla Russia “Masterskaja 20”.