Vai al contenuto
Tutti gli autori

Paolo Maccari

Paolo Maccari (Colle Val d’Elsa, 1975) vive e lavora a Firenze. Ha pubblicato i seguenti libri di poesia: Ospiti (Manni, 2000, con prefazione di Luigi Baldacci), Fuoco amico (Passigli, 2009), Contromosse (Con-fine, 2013), Fermate (Elliot, 2017); nel 2019 è uscita per LietoColle pordenonelegge, nella collana Gialla Oro, un’autoantologia delle raccolte precedenti, I ferri corti. Recentemente, Quaderno delle presenze (Le Lettere, 2022, prefazione di Gian Mario Villalta).

Sul versante critico, ha introdotto e curato opere di molti scrittori italiani otto-novecenteschi ed è autore di una monografia su Bartolo Cattafi, Spalle al muro (SEF, 2003) e di un volume su Dino Campana, Il poeta sotto esame (Passigli, 2012).

Dirige con Valerio Nardoni le collane di poesia dell’editore Valigie Rosse.