Tutti gli autori

Sonia Antinori

Sonia Antinori è attrice, autrice e regista teatrale. Come attrice è stata diretta tra gli altri da Ugo Chiti, Luca Valentino, Carlo Cecchi, Roberto Guicciardini, Heidrun Kaletsch. Per i suoi lavori teatrali ha ricevuto molti riconoscimenti tra cui: Premio Tondelli 1993, Premio Riccione per il Teatro 1995, Premio Mravac 1997, Premio Candoni 1998, Premio Internazionale Valeria Moriconi 2011, Premio La Scrittura della/e Differenza/e 2017, lavorando con registi come Valter Malosti, Cristina Pezzoli, Giorgio Pressburger, Serena Sinigaglia, Carmelo Rifici, Gigi Dall’Aglio, Daria Lippi. I suoi testi sono tradotti nelle maggiori lingue europee e presentati nel Regno Unito, Germania, Finlandia, Polonia, Bosnia, Romania, Turchia, Cuba. Ha tradotto alcuni tra i maggiori drammaturghi contemporanei e nel 2008 la sua versione di Sterminio di Werner Schwab ha ottenuto il Premio Ubu come migliore novità straniera. In qualità di traduttrice ha inoltre collaborato per un biennio ai progetti internazionali di drammaturgia dell’Union des Théatres d’Europe. Docente di drammaturgia e recitazione, dal 2006 è direttore artistico della compagnia MALTE. Dopo diverse pubblicazioni in Italia e all’estero, nel 2012 Titivillus ha editato la sua prima raccolta di testi teatrali 4. Trame agli angoli della Storia. Nel 2020 Cronache del bambino anatra è uscito nella Collana I Gabbiani di Edizioni Primavera. Tra i suoi ultimi lavori: Naufragium, coprodotto da Teatro Metastasio di Prato, MALTE e Fabrique Autonome des Acteurs.