Vai al contenuto
Home » La Poesia che si Vede

La Poesia che si Vede

La Poesia che si vede è un concorso internazionale di videopoesia con sede ad Ancona, organizzato da Associazione Nie Wiem.
È una derivazione del festival di poesia La Punta della Lingua e del festival di cinema Corto Dorico.
La Poesia che si vede si propone di esplorare il mondo della videopoesia e i/le suoi/e autori/trici. Il concorso ha come missione la sfida di ricercare, promuovere e sostenere nuovi sguardi, poetiche, visioni. Dal testo cinetico al testo sonoro, dal testo visivo alla cin(e)poesia fino alla performance filmata, la videopoesia per La Poesia che si vede è poesia totale, senza discriminazioni di genere o formato. Al vincitore del concorso sarà assegnato il Premio Scataglini, con un montepremi di 500 euro.

La serata finale della seconda edizione del concorso avrà luogo il 24 Giugno 2022 presso l’Arena Cinema Lazzaretto della Mole Vanvitelliana di Ancona.

Ben 183 opere, provenienti da 43 Paesi diversi, sono state iscritte all’edizione 2022 de La Poesia che ci vede.

Le opere finaliste che potranno concorrere per il Premio Franco Scataglini

Opere finaliste

Un Corpo Regia di Milena Tipaldo e testi di Milena Tipaldo

Anno 2021, Durata 0.02.10
VEDI ORA

Today I Wrote Nothing Regia di Keith Sargent e testi di Daniil Kharms, Keith Sargent

Anno 2022, Durata 0.03.29
VEDI ORA

Post No Bills (Prohibido Fijar Carteles) Regia di Fabiano Kueva e testi di Jorgenrique Adoum

Anno 2018, Durata 0.11.00
VEDI ORA

Nel tempo di uno spazio Regia di Davide Passoni e Lorenzo Nocerino e testi di Davide Passoni

Anno 2021, Durata 0.10.34
VEDI ORA

How to Film a Sigh Regia e testi di Claire Kinnen

Anno 2022, Durata 0.01.00
VEDI ORA

Anathema Regia e testi di Jana Radičević

Anno 2021, Durata 0.02.18
VEDI ORA

Transparency of the Sole Regia di Diek Grobler e testi di Antjie Krog

Anno 2022, Durata 0.03.50
VEDI ORA

Terra dei Padri Regia di Francesco Di Gioia e testi di Fadil Hasin Ash-Shalmani

Anno 2021, Durata 0.11.24
VEDI ORA

Once I passed Regia di Martin Gerig e testi di Walt Whitman

Anno 2022, Durata 0.10.38
VEDI ORA

Naomi Replansky At 100 Regia di Megan Rossman e testi di Naomi Replansky

Anno 2020, Durata 0.06.28
VEDI ORA

Future Perfect Regia e testi di Ian Gibbins

Anno 2019, Durata 0.04.32
VEDI ORA

A Città jè china ri luci Regia di Stefano Buda e testi di Biagio Guerrera

Anno 2021, Durata 0.07.28
VEDI ORA

I Giurati


Ecco la shortlist delle 48 opere da cui sono stati selezionati i finalisti del concorso 2022:

Ton Nom, regia di Rubén Salazar, testi di Paul Eluard

The Life We Live Is Not Life Itself, regia di Ian Gibbins, testi di Tasos Sagris

Future Perfect, regia e testi di Ian Gibbins

Because Goddess is Never Enough, regia di Jane Glennie, testi di Rosie Garland

Once I Passed, regia di Martin Gerigk, testi di Walt Whitman

Desire for Tranquility, regia di Nikolaus Jantsch, testi di Antonio Fian

Jangan Lupa, regia di Jeremy Flohr, testi di Robin Block

Nel Tempo di uno Spazio, regia di Davide Passoni e Lorenzo Nocerino, testi di Davide Passoni

Ashen Glow, regia e testi di Eta Dahlia

La Rivincita del Mollusco, regia di Andrea Casella, testi di Silvia Pellegrino

Loneliness, regia di Vladimira Hradecká, testi di Veroni Trokšiarová, Silvia Kučerová, Petra Snierová, #dostoslov

Seventeen, regia e testi di Rebecca Tantony

Twenty Times, regia e testi di Caroline Rumley, 

Naomi Replansky at 100, regia di Megan Rossman, testi di Naomi Replansky

Kerel (Sea of Love), regia di Jon Cuyson, testi di Jean Genet e Jon Cuyson

The Hangman at Home, regia di Michelle Kranot e Uri Kranot, testi di Carl Sandburg

Child’s Play, regia di Lisa Hasenhütl, testi di Yannick Steinkellner, Christoph Steiner e Lisa Hasenhütl

I Want, regia e testi di Anne Isensee

The Body Is So Resilient, regia e testi di Moana Vonstadl

Prohibido Fijar Carteles (Post No Bills), regia di Fabiano Kueva, testi di Jorgenrique Adoum

A Città Jè China ri Luci, regia di Stefano Buda, testi di Biagio Guerrera

Deshabitada, regia di Camila Donoso Astudillo

The Amber Thief, regia e testi di Jonathan Riles

How to Film a Sigh, regia e testi di Claire Kinnen

The Divine Way, regia di Ilaria Di Carlo

Return, regia di Raluca Popa, testi di Simona Nastac

Un Corpo, regia e testi di Milena Tipaldo 

Transparency of the Sole, regia di Diek Grobler, testi di Antjie Krog

Paris Suite, regia di Diek Grobler, testi di Carina van der Walt

Pattern Noster, regia e testi di Yves “bobie “Bommenel

An Entombing (Dis)entombing, regia e testi di Adam E. Stone

Anathema, regia e testi di Jana Radičević

III II I Ø I II III, regia e testi di Ye Mimi

Beyond Garden, regia di Yiyang Sun, testi di Xu JinJin

Song of the Flies III – Night, regia di Ana Maria Vallejo, testi di Maria Mercedes Carranza

Rime della Luce, regia dei bambini dell’Ospedale di Neuropsichiatria per l’Infanzia e l’Adolescenza di Brescia, testi di Pierluigi Cappello

Terra dei Padri, regia di Francesco Di Gioia, testi di Fadil Hasin Ash-Shalmani

The Dealer,  regia di Stephanie Cobban, testi di Chloe Jacquet

Advice for Live Bait, regia e testi di Patrick Moser

Time Crystals, regia e testi di Abinadi Meza

Today I Wrote Nothing, regia e testi di Keith Sargent 

Corpo Striato – Materiali III, regia di Andrea Buccolini, testi di Riccardo Frolloni

The Heart of Shelley,  regia e testi di Nick Hugh McCann

I Pity the Garden, regia di Katerina Stratigi, testi di Forugh Farrokhzad

No Poetry Without Personality, regia e testi di Giorgis Fotopoulos e Yama Kowa

Screenshot, regia di Disan Danilov, testi di Eugenia Galli (Monosportiva Galli Del Pan)

Creampie, regia di Gianluca Benvenuti e Florencia Nerina, testi di Eugenia Galli (Monosportiva Galli Del Pan)

Oluja, regia di Nikola Zivkovic